Timber partecipa a Italian Makers Village

Timber, la panca disegnata da Diego Chilò, partecipa a Italian Makers Village, il Fuori Expo delle eccellenze di Confartigianato, in Via Tortona 32 a Milano, dal 10 al 30 luglio.

Panca-Timber

Già esposta a giugno al Padiglione Italia presso EXPO 2015, Timber, la panca progettata da Diego Chilò per Bedont scelta attraverso il concorso “Nutrire il futuro. Energie dalla tradizione” e selezionato da giurie composte da esperti di design tra i quali Triennale di Milano e ADI Associazione per il Disegno Industriale continua così il suo viaggio a Milano cuore del design.

Italian Makers Village – Il Fuori Expo delle Eccellenze artigiane di Confartigianato.
In via Tortona 32, nel cuore creativo di Milano, 1800 metri quadrati di “villaggio” per far incontrare, per l’intera durata di Expo Milano 2015, i visitatori e circa 800 eccellenze produttive italiane (a rotazione settimanale secondo un calendario tematico) in un’ottica diversa da quella espositiva: intrattenimento e coinvolgimento guideranno un calendario di oltre 1000 appuntamenti.

10 luglio 2015

0

Timber, la panca progettata da Diego Chilò per Bedont, esposta al Padiglione Italia EXPO 2015

Bedont-panca-Timber-Expo2015

Nella settimana dal 12 al 18 giugno  Timber, la panca progettata da Diego Chilò per Bedont sarà esposta al Padiglione Italia presso EXPO 2015.
Il prodotto è stato scelto attraverso il concorso “Nutrire il futuro. Energie dalla tradizione” e selezionato da giurie composte da esperti di design tra i quali Triennale di Milano e ADI Associazione per il Disegno Industriale.

Costruire in modo solido è sempre stata una delle esigenze dell’uomo.
Il legno e la pietra sono elementi materici che, fin dall’antichità, l’uomo utilizza per le sue realizzazioni.
Ecco allora che una semplice trave, lavorata con tecniche di incastro eseguite meccanicamente, diventa una seduta solida e allo stesso tempo mobile, mediante le tre ruote.
Un oggetto fortemente materico che ricorda anche i giochi di gioventù.
La forma e l’essenza dei progetti di Diego Chilò derivano dalla sua esperienza trentennale, fatta di lampade, vasi e oggetti, ma anche di architettura industriale, data dalla collaborazione in diversi ambiti con progettisti affermati e importanti aziende nazionali ed internazionali.
Un lavoro sempre rivolto alla ricerca e alla semplicità, alla solidità del progetto e alla cura dei dettagli.
Timber, disegnata per l’azienda Bedont, è una panca libera di muoversi nello spazio, in grado ridisegnare e modellare l’ambiente nel quale è inserita creando piccole aree per la collettività in locali pubblici, ma utilizzabile anche in particolari spazi abitativi.
Un oggetto essenziale e allo stesso tempo dinamico.

Bedont-particolare-panca-Timber-Expo2015

Diego Chilò (1957) inizia la professione nel 1984 occupandosi di edilizia e di industrial design, lavorando per diverse importanti aziende del settore.
Dall’85 collabora con l’Arch. Fiorenzo Valbonesi e dal ‘97 con l’Arch. Tobia Scarpa.
Dal 2006 ad oggi è membro del comitato scientifico della rivista Acciaio Arte Architettura e nello stesso anno viene segnalato dalla giuria del Premio Internazionale Dedalo Minosse alla committenza di architettura. Nel 2007 il progetto Lapis è segnalato all’Innovation and Design Award al LivinLuce EnerMotive di Milano e nel 2013 Acqualuce riceve il Good Design Award Lighting del Chicago Athenaeum. Nel 2012 è impegnato nella ricerca “Smart design 4 Smart city”. Ha esposto presso Galleria Galica (MI), Musei Civici di Venezia, Triennale di Milano e Palazzo Firmian (TN). Ha collaborato e collabora con la Facoltà di Industrial Design di Firenze e con la Facoltà di Architettura di Trento. Diversi progetti e profili sono pubblicati nelle più importanti riviste di settore.

11 giugno 2015

0